Danze popolari tradizionali

bere015-ballo-popolare-la-villanedda

Danze popolari tradizionali

La danza popolare o tradizionale è una danza appartenente al popolo, creata ed eseguita dal popolo, a differenza della danza folcloristica o folk che ha le sue origini nella danza popolare, ma non è più eseguita dal popolo bensì da gruppi specializzati o gruppi amanti delle tradizioni.

Generalmente la danza popolare è legata ai momenti di vita della comunità e viene danzata da ballerini spesso non professionisti, ma attenti studiosi delle tradizioni specifiche delle loro zone di provenienza. Dove è morta, la tradizione, rimane come manifestazione folcloristica. Le danze popolari vengono accompagnate da strumenti musicali tradizionali tipici delle aree di appartenenza.

Ogni paese del mondo ha le proprie danze: tra le altre ricordiamo le danze bulgare, francesi, basche, russe, serbe, rumene, israeliane, ungheresi, spagnole, ecc.

In Italia esistono aree culturali in cui le danze tradizionali sono ancora oggi vive e praticate da gruppi folkloristici e a volte anche dalla comunità:

  • nord Italia:
    • balli delle Quattro Province (Genova, Piacenza, Alessandria, Pavia) come la Monferrina, la Piana o la Giga a due.
    • Le danze del rito carnevalesco della Lachera di Rocca Grimalda in Provincia di Alessandria.
    • Le danze delle zone collinari del Basso Piemonte (Langhe, Roero, Monferrato) come il Brando o Sbrando, la Monferrina, la Corenta, il Corenton, la Burea.
    • balli delle valli occitane
    • Danza delle spade “Bal do Sabre” di Bagnasco (CN).
    • Danza della spade “Bal del Sabre” di Castelletto Stura (CN)
    • Danza delle spade “Bal da Sabbre” di Fenestrelle (TO).
    • Danza delle spade “Bal do Sabre” di Bagnasco (CN).
    • Ballo della Puento a Chiomonte in Valle di Susa (TO) in occasione della festa patronale di San Sebastiano (gennaio).
    • Ballo dell’Orso a Mompantero in Valle di Susa (TO) in occasione della festa patronale di S. Orso nella frazione Urbiano (gennaio)
    • Danza delle spade degli “Spadonari” di Giaglione in Valle di Susa (TO) in occasione della festa patronale di San Vincenzo di Saragozza (gennaio).
    • Danza delle spade degli “Spadonari” di Venaus in Valle di Susa (TO) in occasione della festa patronale dei Santi Biagio e Agata (febbraio), replicata in occasione della festa della Madonna delle Nevi nella frazione Bar Cenisio (domenica più vicina al 5 agosto).
    • Danza delle spade degli “Spadonari” riconvertita in manifestazione folkloristica detta Soppressione del feudatario di San Giorio di Susa in Valle di Susa (TO) in occasione della festa patronale di S. Giorgio (aprile).
    • balli staccati della valle del Savena
    • balli staccati delle valli del Santerno e Sillaro
    • balli staccati della Romagna
    • balli della val Resia (es. la sclava di origine slava o più probabilmente russa)
    • balli dell’alto Veneto delle zone di Possagno, Valbelluna, Alpago, Comelico e conca Ampezzana (es. bassanello, valzer, scottish, manfrine, controdanze, quadriglie, pairische, polke, schiraciule maraciule nella zona del Friuli, kreuz polke ecc.).
    • balli tirolesi.
  • centro Italia
    • saltarello
    • trescone
  • sud Italia e isole
    • pizzica
    • tarantella
    • spallata (PDF), maurogioielli.net.
    • quadriglia
    • tammuriata
    • danze di spade, scuoladelfolklore.com.
    • balli sardi
  • estero
    • Horo (Bulgaria)
    • Ciarda (Ungheria)
    • Dabka (Medio Oriente)
    • Huayno (Sud America)


Categorie:Uncategorized

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

NUOVA STORIA VISUALE - NEW VISUAL HISTORY

CULTURE VISIVE, SIMBOLICHE E MATERIALI - VISUAL, SYMBOLIC AND MATERIAL CULTURES

LINGUE STORIA CIVILTA' / LANGUAGES HISTORY CIVILIZATION

LINGUISTICA STORICA E COMPARATA / HISTORICAL AND COMPARATIVE LINGUISTICS

TEATRO (E NON SOLO) - THEATRE (AND NOT ONLY)

Testi, soggetti e ricerche di Antonio De Lisa - Texts, Subjects and Researches by Antonio De Lisa

TIAMAT

ARTE ARCHEOLOGIA ANTROPOLOGIA // ART ARCHAEOLOGY ANTHROPOLOGY

ORIENTALIA

ARTE E ARCHEOLOGIA / ART AND ARCHEOLOGY

ESTETICA ORGANICA- PER UNA TEORIA DELLE ARTI

ORGANIC AESTHETICS - FOR A THEORY OF THE ARTS

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Da Sonus a Lost Orpheus: Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

SONUS LIVE

Sonus Online Music Journal

WordPress.com News

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA OFFICIAL SITE

Arte Teatro Musica Poesia - Art Theatre Music Poetry - Art Théâtre Musique Poésie

IN POESIA - IN POETRY - EN POESIE

IN POETRY - PHENOMENOLOGY OF LITERATURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: